ALIMENTAZIONE

ALIMENTAZIONE

Da Lunedì 31 agosto 2015

siamo onorati di offrire a tutti i nostri atleti

la collaborazione esclusiva con il dott. FRANCESCO PASQUALONI – NUTRIZIONISTA della NAZIONALE di PESISTICA squadre Olimpiche e Paralimpiche.

Sarà presente al box per tutta la giornata di VENERDI’ 25 settembre, a cui seguiranno altri appuntamenti.

Prenotazioni e costi, rivolgersi ai coaches.

http://www.francescopasqualoni.it

CROSSFIT E CORRETTA ALIMENTAZIONE

Image1

Oggi il mercato della salute e del fitness ci propone innumerevoli informazioni alimentari, ma occorre diventare attenti ed abili nel selezionare bene le informazioni corrette.

Un’ alimentazione corretta da una meno corretta si distingue dalle performances fisiche, emotive e mentali che lo stile alimentare adottato ci fa raggiungere e dai risultati protratti nel tempo con costanza.

Imparare a scegliere i giusti alimenti, abbinarli nel miglior modo, usare cibi di qualità nelle giuste quantità…tutto questo ci permette di ottenere il migliore risultato possibile per il nostro corpo e la nostra mente.

SONO POCHE E SEMPLICI LE COSE DA FARE PER MANGIARE IN MANIERA ADEGUATA E SALUTARE:

– MANGIARE FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE E LOCALI

Questo ci assicura di introdurre nella nostra alimentazione carboidrati a basso indice glicemico sani e controllati, che contengono i giusti MICRONUTRIENTI (vitamine, sali minerali, enzimi…) per il buon funzionamento del nostro metabolismo cellulare

Image2

– PREDILIGERE CARNI BIANCHE
(possibilmente di cui si conosca l’origine)

Le carni bianche sono ricche di proteine nobili ed, inoltre rispetto alle carni rosse, hanno un basso contenuto di grassi saturi, che sono elementi ritenuti dannosi per la nostra salute. Causano (se introdotti in eccesso!) aumento: del colesterolo, del rischio di obesità ed una maggiore possibilità di contrarre malattie cardiovascolari.

Image3

–  MANGIARE PESCE
(di cui si conosce la provenienza)

Il pesce (in particolare, il salmone, lo sgombro ed il pesce azzurro) ci fornisce una buona quantità di acidi grassi essenziali (OMEGA 3), ma dobbiamo fare attenzione che sia pesce pescato (non di allevamento, poiché non ha le stesse caratteristiche nutrizionali) in mari non inquinati (o meglio poco inquinati), in quanto i pesci hanno la capacità di assorbire molto mercurio (ritenuto dannoso per la nostra salute).

Image4

–  EVITARE I CIBI TROPPO RAFFINATI
(pane, biscotti, prodotti confezionati…)

Questa tipologia di cibi non contiene nutrienti utili al nostro organismo, ma sono cibi nutrizionalmente vuoti, ricchi in grassi idrogenati, conservanti, coloranti e addensanti di ogni tipo…In conclusione fanno male e fanno ingrassare!

Image5

–  SCEGLIERE CARBOIDRATI A BASSO INDICE GLICEMICO
( frutta, verdura e cereali integrali in adeguate quantità)

I carboidrati a basso I.G. evitano alzare i livelli di insulina nel sangue (i “famosi” picchi glicemici). L’insulina immagazzina sotto forma di grasso tutti gli eccessi di cibo, soprattutto i carboidrati ad alto I.G, la cui conseguenza è di farci ingrassare.

Image6

–  ARRICCHIRE LA NOSTRA DIETA CON UNA BUONA INTEGRAZIONE DI OMEGA 3

Gli omega 3 sono acidi grassi essenziali: il nostro corpo non li produce, per cui vanno integrati nell’alimentazione. Stimolano la produzione di eicosanoidi buoni. Sono utili per aumentare l’efficienza fisica e mentale, abbassano i livelli di colesterolo nel sangue, riducono il rischio di malattie cardiovascolari, riducono gli stati infiammatori.

Image7

Ed infine:

–  INTRODURRE UN’ ADEGUATA QUANTITA’ DI PROTEINE

Alimentarsi con una quantità eccessiva di proteine, induce il nostro organismo a secernere il CORTISOLO, chiamato anche “ormone dello stress” (si trova anche in quelle persone che si allenano troppo! Senza un adeguato riposo…). Questo ormone aumenta la possibilità di sviluppare insulino-resistenza (che causa un incremento del tessuto adiposo), inoltre aumenta i valori di colesterolo e trigliceridi ematici, ed influisce anche sull’umore.

Image8

PER SEMPLIFICARE LA SCELTA… 

possiamo distinguere i cibi in sani e in dannosi per il nostro equilibrio mente-corpo-emozioni. Un alimento sano è un alimento deperibile in breve tempo,  quindi,  tutti gli alimenti freschi, un cibo “dannoso” è un cibo che si conserva a lungo, come sono tutti  i cibi confezionati.

 

Il nostro corpo, la nostra mente  e la nostra emotività sono preziosi per la nostra vita e vanno mantenuti sani il più a lungo possibile.

PER FARLO OCCORRONO 3 SEMPLICI REGOLE:

  • CORRETTA ALIMENTAZIONE
  • IDONEA ATTIVITÀ FISICA
  • GIUSTO RIPOSO